Caricamento

URGENZE:340.6126261DISPONIBILIh24

Diagnostica per Immagini

Ecografia Addominale

Presso il Centro Veterinario Vetstudio è attivo un servizio di ecografia sono disponibili due ecografi di ultima generazione MyLab Alpha e un MyLab Five , strumenti moderni mediante i quali è possibile eseguire ecografie, ecocardiografie, studi Doppler, e tecniche interventistiche ecoguidate ed ecoassistite.

Gli ultrasuoni sono un ausilio fondamentale per lo studio di tutti gli organi addominali, è uno degli esami necessari per la gestione di pazienti con malattie di competenza medica e chirurgica che possono colpire frequentemente i nostri pazienti.

Numerosi sono i vantaggi: è una metodica indolore, ripetibile e non necessita quasi mai di anestesia; può essere un ausilio fondamentale per eseguire ago-aspirati, biopsie o altre tecniche interventistiche eco-guidate.

Lo studio eco Doppler permette di acquisire delle informazioni sulla vascolarizzazione dei principali organi.

In corso di diverse patologie neoplastiche questo esame fa parte del protocollo di stadiazione.

N.B. Laddove possibile per eseguire un esame addominale completo è richiesto il digiuno da almeno 8-10 ore.

 

L’ecografia è anche un importante ausilio in condizioni di emergenza, le immagini ecografiche possono integrare l’esame fisico soprattutto in pazienti critici, fornendo informazioni sulla integrità degli organi addominali dopo traumi, l’eco polmonare permette di diagnosticare e monitorare la presenza di edema polmonare e raccogliere importanti informazioni in corso di altri problemi del distretto toracico versamenti pleurici, toracici etc.

Permette, in modo mirato  di eseguire centesi diagnostiche eco-guidate o fornire indicazioni sulle condizioni emodinamiche in pazienti con shock.

PIOMETRA (IPERPLASIA ENDOMETRIALE CISTICA/PIOMETRA)

L’iperplasia endometriale cistica-piometra e’ una patologia uterina che puo’ potenzialmente minacciare la vita del nostro animale.

Questa patologia e’ causata da una stimolazione delle ghiandole secretorie che si trovano nell’endometrio da parte del progesterone. Cio’ puo’ portare ad un accumulo di materiale fluido/liquido all’interno del lume uterino. Da qui puo’ insorgere una colonizzazione batterica e portare alla formazione di pus all’interno dell’utero.

Viene classificata in piometra “aperta” o “chiusa” a seconda della presenza o assenza di scolo dalla vulva. I segni clinici sono quindi il risultato della presenza di utero infetto e tendenzialmente sono piu’ gravi se non avviene un drenaggio vulvare dei liquidi. L’animale affetto da questa patologia spesso presenta sintomi come sete e urinazione intense, febbre, inappetenza fino ad arrivare, nei casi non trattati, a shock settico, peritonite, ipotermia e morte.

La diagnosi puo’ essere effettuata mediante esami di laboratorio e una ecografia addominale.

Nonostante in alcuni casi sia possibile instaurare una terapia medica la terapia d’ elezione rimane quella chirurgica supportata da terapia medica di supporto.

Ecografia del Collo

L’esame ecografico del collo e’ un esame non invasivo ed e’ possibile effettuarlo in decubito laterale o dorsale  ad animale sveglio o sedato qualora non collaborativo .

L’esame ecografico di questa regione permette la visualizzazione di numerose strutture anatomiche quali:

  • VENE GIUGULARI E ARTERIE CAROTIDI
  • TIROIDE E PARATIROIDI
  • LINFONODI
  • GHIANDOLE SALIVARI
  • LARINGE E TRACHEA
  • ESOFAGO
  • MUSCOLI

Ecografia del Torace

L’esame ecografico del torace puo’ risultare molto utile a completamento di altri esami quali l’esame radiografico; il limite fondamentale di questo esame ecografico e’ rappresentato dall’interporsi di aria e/o strutture ossee; trova infatti la sua massima espressione quando si evidenziano e si interpongono  versamenti liquidi pleurici che facilitino la visualizzazione di alcune strutture.

E’ fondamentale per differenziare una patologia cardiaca da una non cardiaca, per individuare e caratterizzare lesioni polmonari, pleuriche o toraciche  e per valutare l’integrità del diaframma ( per esempio in corso di sospette ernie diaframmatiche).

Utilizzando la guida ecografica e’ possibile prelevare campioni di liquidi o di tessuti per poterli sottoporre ad analisi (esame del versamento ed esami citologici o istologici di tessuti).

Biopsie Ecoguidate / Ecoassistite

La biopsia ecoguidata e’ una procedura che permette di prelevare campioni di un tessuto da organi intraddominali o da masse intratoraciche. Offre il vantaggio di evitare al paziente un intervento chirurgico piu’ invasivo (laparotomia o toracotomia) e di seguire in tempo reale il percorso dello strumento bioptico fino al tessuto da campionare con estrema precisione. Talvolta e’ possibile effettuarla con una anestesia locale ed una blanda sedazione.

CORPI ESTRANEI VEGETALI

Alcuni corpi estranei vegetali con particolare riferimento alle ariste di graminacee (c.d. spighe o forasacchi), possono diventare un problema serio per i nostri animali; possono essere inspirate (localizzarsi nel distretto respiratorio) oppure penetrare lo strato cutaneo.

A seconda del distretto interessato presso il centro veterinario Vetstudio e’ possibile ricercarle (e spesso localizzarle e rimuovere) sia per via ecoassistita/ecoguidata sia per via endoscopica (rigida e/o flessibile) .

In alcuni casi la localizzazione e la rimozione del corpo estraneo vegetale puo’ avvenire grazie allo studio ecografico e alla conseguente rimozione ecoguidata. Laddove la rimozione ecoassistita non sia possibile, una volta localizzate, si procede alla rimozione in sede chirurgica.

Radiologia

Il Centro Veterinario VetStudio e’ dotato di due apparecchi rx ad alta frequenza con  sistema digitale diretto ed indiretto. Queste metodica permette di acquisire immagini rx di elevata qualita’ e in modo rapido grazie ad attrezzature di ultima generazione.

E’ possibile effettuare radiografie di:

  • torace
  • addome
  • arti anteriori/posteriori
  • rachide
  • cranio

Le motivazioni per dover sottoporre ad esame radiografico il nostro animale sono:

  • per raggiungere o confermare una diagnosi
  • per valutare l’integrita’ di strutture anatomiche che non sono visualizzabili con le altre metodiche/tecniche diagnostiche
  • per stadiare e/o nei follow-up di alcune neoplasie
  • per valutare la funzionalità, le dimensioni e rapporti anatomici di organi o apparati

Inoltre e’ possibile effettuare radiografie con mezzo di contrasto positivi (iodati o baritati) o negativi ( aria etc..) per mettere in evidenza alcune strutture poco visibili con la metodica tradizionale.

Presso il Centro Veterinario VetStudio i principali esami contrastografici sono :

  • esofagografia
  • esame contrastografico del tubo digerente
  • clisma opaco del colon/retto
  • urografia discendente e ascendente
  • cistografia
  • fistulografia

© 2018 - Centro Veterinario VetStudio - P.iva: 02076840350 Sito web realizzato da IP4work. Consulta la nostra Privacy Policy - Cookie Policy.